HomeForumIl ClubIscrizioneGalleryArea Riservata

 

 

 

 IL VARIATORE

Questo Sconosciuto

(by Mchanic)

 

 

 

Come si trasmette il moto su uno scooter? Il sistema pi¨ usato Ŕ sicuramente quello a cinghia con variatore e puleggia variabile, frizione centrifuga a massette e riduttore finale ad ingranaggi

 

 


(Variatore)

 

 

(Frizione)

 

 

 

 

 

FUNZIONAMENTO 

 

E' un buon sistema?

Meccanicamente no di sicuro, la potenza trasmessa viene dispersa da questo sistema nato x ciclomotori negli anni 70 (Piaggio e francesi) Ŕ stato via via adattato ai moderni maxiscooter, elaborato ma rimane un sistema poco performante.

 

(Posizione al minimo - Frizione staccata)

 

 

PerchŔ allora si usa?

Prima di tutto Ŕ economico, Ŕ affidabile e non richiede manutenzione se non il cambio della cinghia a chilometraggi prestabiliti, secondo nessuna casa ha voluto sperimentare niente di nuovo in questi anni, al lancio del t-max, alcuni anni fa, si gioc˛ su questo pubblicizzando la trasmissione finale a catena in bagno d'olio, questa sicuramente c'Ŕ ma sostituisce solo il riduttore finale ad ingranaggi, in mezzo c'Ŕ un bel variatore e la sua cinghia come tutti gli scooter.

 

 

(Regime pi¨ Alto - Frizione Attaccata)

 

 

Come funziona?

Il funzionamento e' molto semplice, Ŕ come quello della bicicletta, puleggia piccola davanti e grande dietro uguale rapporto corto (alla partenza x intenderci), man mano che i giri del motore salgono i rulli del  variatore x la forza centrifuga cominciano ad aprirsi e la semipuleggia mobile comincia a stringersi. Nello stesso tempo la frizione attacca e lo scooter comincia a muoversi, aumentando il gas il motore sale di giri, il variatore stringe la puleggia anteriore allungando il rapporto.

Ma cosa fa la puleggia posteriore?

All' aumentare della tensione della cinghia la semipuleggia mobile comincia ad aprirsi tenuta compressa dalla molla di contrasto e cosi' via all' aumentare o diminuire dei giri del motore.

 

 

(Posizione Intermedia)

 

 

(Posizione Finale)

 

 

Tutto qui? No di sicuro, perchŔ come tutti sappiamo per avere maggiore accelerazione in caso di sorpasso o ripresa dobbiamo accorciare il rapporto.

Come fa la trasmissione a farlo automaticamente?

Semplice o quasi, grazie a particolari lavorazioni sul mozzo la nostra semipuleggia mobile posteriore (correttore di coppia) al tendersi della cinghia si chiude ulteriormente per accorciare il rapporto tenuta dalla molla di contrasto, il variatore si chiude data la tensione della cinghia e senza calare la velocitÓ abbiamo una marcia pi¨ corta.

 

 

 

(Correttore di Coppia)

 

 

(Molle di Contrasto)

 

 


Resta pacifico che la molla di contrasto dovrebbe essere pi¨ morbida possibile per non assorbire potenza ma abbastanza rigida da contrastare peso e altre forze antagoniste.

A noi non resta che aprire o chiudere il gas senza preoccuparci troppo di cosa succede lÓ sotto,il nostro Xciting 250 o 500 accelera o rallenta ,al resto ci pensa il nostro bel variatore.

 

 

vedi anche "Sostituzione del Variatore"